Symantec svela una soluzione innovativa in grado di imporre la sicurezza in linea sull'uso di qualsiasi app cloud da dispositivi non gestiti

Type: News
Published: 18/07/2019

Symantec Corp. leader mondiale nella sicurezza informatica, ha annunciato oggi CloudSOC CASB Mirror Gateway, la prima e unica soluzione in grado di fornire protezione CASB in linea sull'utilizzo di un numero illimitato di app e servizi cloud sanzionati da dispositivi completamente non gestiti.
Le tradizionali soluzioni gateway CASB possono fornire sicurezza solo per l'uso di un numero molto limitato di app e funzioni cloud quando un utente accede al cloud da un dispositivo non gestito; quindi non c'è modo di monitorare e controllare l'utilizzo della maggior parte dei servizi cloud se l'utente accede a un'app da un endpoint non gestito.

Symantec offre il nuovo CloudSOC CASB Mirror Gateway, una soluzione unica in attesa di brevetto che monitora i comportamenti rischiosi, controlla l'accesso degli utenti ai dati, impone la DLP, rileva e blocca il malware per gli utenti con endpoint completamente non gestiti per un numero illimitato di app cloud autorizzate dall'azienda in tempo real-time, inline. Symantec è l'unica azienda in grado di offrire questa funzionalità di gateway CASB in quanto combina le tecnologie Symantec CASB e Symantec Web Isolation per una soluzione unica e innovativa.

Diversamente dagli approcci offerti da altri vendor CASB, Symantec Mirror Gateway offre monitoraggio e controllo inline senza fare affidamento su ampi reindirizzamenti URL, un punto debole delle tradizionali implementazioni di reverse proxy CASB. Le soluzioni CASB basate su un tradizionale approccio inverse proxy devono tenere traccia dei molti URL diversi utilizzati per le varie funzioni in ogni app cloud in modo che possano riscrivere accuratamente ogni URL per dirigere il traffico tra il gateway CASB (dove vengono applicati i controlli inline) e ciascuno servizio cloud. I fornitori di servizi cloud in genere non informano i fornitori CASB prima che cambino i loro URL, lasciando i CASB a rimescolare per aggiornare costantemente i loro gateway proxy inversi per tenere il passo con queste modifiche. Di conseguenza, i CASB che fanno affidamento su questa architettura forniscono solo supporto per reverse proxy per un numero limitato di servizi cloud pubblici; I CASB possono anche limitare il numero di URL che devono mantenere limitando le funzioni supportate per le singole app cloud come Office 365 o G Suite nelle loro offerte di reverse proxy.

Eliminando il requisito per i reindirizzamenti URL estesi, CloudSOC Mirror Gateway riduce il rischio di downtime degli utenti a causa di collegamenti interrotti. Il divario di tempo tra una modifica dell'URL del servizio cloud e un tradizionale aggiornamento del reverse proxy CASB crea un downtime funzionale per l'organizzazione che fa affidamento su tale soluzione CASB; ciò può comportare maggiori tempi di inattività per gli utenti delle soluzioni CASB tradizionali con reverse proxy rispetto all'uso di un Mirror Gateway.

CloudSOC Mirror Gateway fornisce inoltre un ulteriore livello di sicurezza perché ogni sessione cloud viene eseguita in una camera di isolamento, quindi nessun dato viene elaborato o archiviato localmente sull'endpoint a meno che il criterio CASB non lo consenta.

Symantec è l'unico provider CASB con una soluzione di gateway in-line in grado di proteggere e applicare in sicurezza un numero illimitato di app cloud sanzionate per gli utenti finali con endpoint non gestiti senza la necessità di mantenere reindirizzamenti URL o la necessità di installare software sul dispositivo endpoint. Il risultato è una soluzione che offre maggiore sicurezza per più app cloud e più dispositivi endpoint che è anche più resiliente.

 

Le funzionalità di Symantec CloudSOC Mirror Gateway includono:

• Monitoraggio e controllo della sicurezza in linea per qualsiasi dispositivo, compresi endpoint completamente non gestiti e BYOD
• Visibilità in tempo reale, controllo degli accessi, sicurezza dei dati e protezione dalle minacce per qualsiasi app o servizio cloud
• Maggiore affidabilità dovuta all'eliminazione dei reindirizzamenti URL che possono causare tempi di inattività dovuti alle modifiche all'URL SaaS
• Livello di sicurezza aggiunto perché i dati non vengono elaborati o archiviati localmente sul dispositivo endpoint
• Visibilità più ampia e policy più granulari per il controllo degli accessi, la sicurezza dei dati e la protezione dalle minacce su più funzioni di app cloud
• Protezione leader delle minacce di classe Symantec

Symantec CloudSOC CASB Mirror Gateway aiuta a fornire Symantec Integrated Cyber Defense per proteggere l'uso delle app cloud; può integrarsi con le tecnologie e le soluzioni di protezione dalle minacce di Symantec quali DLP, Crittografia centrica informativa, Autenticazione utente VIP, Servizio di sicurezza Web, Secure Access Cloud e Symantec Endpoint Protection Mobile.

 

La versione iniziale di Symantec CloudSOC CASB Mirror Gateway è disponibile da giugno 2019. E' disponibile come componente aggiuntivo al gateway CASS CloudSOC.



Per maggiori informazioni:
Product Management Arrow ECS
symantec.ecs@arrow.com

 
Contatti

Arrow ECS SPA

0471 099 100
symantec.ecs.it@arrow.com