Radware cloud workload protection service

Type: News
Published: 18/03/2019



Radware è lieta di annunciare la disponibilità di una nuova offerta di servizi cloud: il servizio Cloud Workload Protection, la soluzione agentless cloud nativa per la protezione completa di AWS (Amazon Web Services) dei vostri clienti.
Le autorizzazioni lente o eccessive sono la minaccia numero uno per i carichi di lavoro ospitati su un cloud pubblico. Gli ambienti cloud pubblici rendono molto facile concedere autorizzazioni estese ed è molto difficile tenerne traccia. Cloud Workload Protection Service rileva autorizzazioni promiscue, consolida le configurazioni di sicurezza prima che si verifichi l'esposizione dei dati e rileva il furto di dati utilizzando algoritmi di apprendimento automatico avanzati.
 
Questo servizio estende la gamma di soluzioni di sicurezza di Radware, proteggendo sia la postura di sicurezza generale degli ambienti cloud sia i singoli carichi di lavoro contro gli attacchi cloud-native, permette di migliorare, integrare e rinforzare i sistemi di sicurezza negli ambienti cloud
I clienti possono:
• Gestire meglio le autorizzazioni promiscue, che portano a errori di configurazione della sicurezza
• Prevenire violazioni dei dati, violazioni dei servizi di account, uso improprio di risorse e danni che ne derivano (perdita finanziaria, perdita di clienti, perdita di reputazione, ecc.)
• Rinforzare la loro posizione di sicurezza prima che si verifichino violazioni
• Rileva gli attacchi di hacking mentre sono in corso

Il servizio Cloud Workload Protection offre visibilità e controllo centralizzato su un gran numero di carichi di lavoro ospitati sul cloud e aiuta gli amministratori della sicurezza a capire rapidamente dove si svolge l'attacco e quali risorse sono minacciate.
 
Per ulteriori dettagli, consulta il sito di Radware


 


 
Per maggiori informazioni:
Product Management Arrow ECS
radware.ecs.it@arrow.com
 
Contatti

Arrow ECS SPA

0471 099 100
radware.ecs.it@arrow.com