Libra Esva : il nuovo anno porta con sè grandi novità

Type: News
Published: 17/01/2018

Pochi giorni prima di Natale è stata pubblicata la versione 4.3 dell'email security gateway che, anche nel 2017, ha ottenuto ottimi risultati e riconoscimenti

Vi siete ricordati di aggiornare la vostra appliance?
State ancora valutando il passaggio a Libra ESVA?

Di seguito vi presentiamo le novità più significative per aiutarvi a prendere la decisione migliore per la sicurezza della posta elettronica della vostra azienda.

Threat Analysis Portal - Il portale di analisi delle minacce intercettate sulle Sandbox Libra ESVA è la novità principale della nuova release! Puoi creare il tuo profilo, registrare le tue macchine e avere dettagli relativi a:
- Geolocalizzazione dei domini malevoli analizzati dalla UrlSand Sandbox
- Percentuale delle email bloccate, confrontata con le statistiche globali 
Trend dei link malevoli identificati dalla UrlSand Sandbox
Numero e dettagli degli documenti allegati analizzati dalla QuickSand Sandbox

Quarantena multi-tenant e multi-lingua - finalmente disponibile una funzionalità particolarmente interessante per i nostri Partner ISP/MSP: tutte le impostazioni della quarantena, le firme in ingresso e quelle in uscita, sono ora configurabili per dominio e per lingua. Archivi protetti - invece che selezionare una singola opzione per appliance o dominio, è ora possibile impostare regole specifiche per ogni mittente/destinatario al fine di autorizzare la consegna di archivi protetti da password (i.e. cifrati)

QuickSand Security - abbiamo implementato le funzionalità della QuickSand Sandbox Libra ESVA per garantire ai nostri clienti una maggiore protezione contro gli allegati pericolosi inviati tramite mail.
Con l'ultima versione, la Sandbox disarma tutti i link presenti nei PDF e sanitizza anche i file RTF

Email Continuity - Libra ESVA garantisce la continuità del servizio anche nel caso in cui il server di posta del cliente dovesse avere problemi; puoi leggere, infatti, rispondere o inoltrare un messaggio direttamente da Libra ESVA.

Local RBL - la Local RBL migliora le capacità di auto-apprendimento rispetto alle precedenti versioni. Libra ESVA è ora in grado di isolare un IP che nelle ultime ore ha mandato prevalentemente messaggi pericolosi, siano essi di spam, virus, allegati bloccati o altre minacce. Questo garantisce un miglior utilizzo delle risorse dell'appliance e una maggiore resilienza agli attacchi DoS.



Per maggiori informazioni:
Product Management Arrow ECS
libraesva.ecs.it@arrow.com

 
Contatti

Arrow ECS SpA
Via Lancia 6/a
39100 Bolzano
T: +39 0471 099 100

 

libraesva.ecs.it@arrow.com